Scommesse con handicap per il calcio


L’idea di base di una scommessa con handicap è che una determinata squadra riceve un vantaggio "virtuale" nell‘incontro. In seguito questo handicap viene sommato al risultato reale per ottenere un risultato con handicap.
Le scommesse con handicap sono interessanti per le competizioni in cui c’è un chiaro favorito. Laddove con una normale scommessa 1X2 si ottengono vincite piccole, una scommessa con handicap può garantire una vincita consistente.

Considera l’esempio seguente:

Un incontro con un chiaro favorito.

Puntare sul Napoli con una quota del 1,33 può sembrare quasi denaro regalato, ma rischiare un euro per vincere solo 33 centesimi non è sempre così corretto come sembra.
Se si è sicuri che il Napoli possa vincere facilmente questa partita con un paio di reti di vantaggio, allora è più intelligente puntare su questa partita con un handicap.


3-way handicap


La scommessa con handicap più comune si chiama "3-way handicap". Si chiama in questo modo in quanto, proprio come una normale scommessa 1X2, ci sono tre risultati possibili sui quali scommettere: la squadra che gioca in casa, la squadra che gioca fuori casa e il pareggio. Questo tipo è anche detto "handicap europeo".

In una scommessa con handicap, una delle due squadre riceve un vantaggio virtuale, che di solito consiste in una rete. Se nell’incontro del nostro esempio ti aspetti che il Napoli vinca con almeno due reti di vantaggio, allora devi sempre prendere l’handicap, invece del normale 1X2.
In caso il risultato è di 2-0, il risultato con handicap diventa 2-1 e il Napoli anche con un handicap ha vinto l’incontro.

Il pagamento di scommesse con handicap è chiaramente sempre superiore.

3-way handicap

In caso l’incontro del nostro esempio finisca tuttavia con il risultato di 1-0 o 2-1, allora il risultato con handicap è il pareggio (rispettivamente 1-1, 2-2) e una puntata sul pareggio nel 3-way handicap sarebbe stata vincente.


Handicap – Linea favorita


Se in un incontro c’è un chiaro favorito, è spesso disponibile la scommessa "linea favorita con handicap", in cui è possibile puntare su un handicap con due (a volte di più) reti di differenza, a seconda di quale "line handicap" il bookmaker ritenga sia corretto.
Chiaramente la vincita è in questo caso molto più elevata, in quanto la favorita deve vincere con almeno tre reti di differenza, affinché la scommessa con handicap possa pagare.


Handicap senza favorita


Le più redditizie sono chiaramente le scommesse con handicap in competizioni dove non c’è alcun favorito particolare. In quel caso è spesso possibile prendere un handicap su entrambe le squadre.
In questo caso le quote sono spesso enormi, in quanto il bookmaker non si aspetta nessuna differenza nei valori delle squadre. Se la tua squadra riesce a vincere con due reti di differenza, sei sicuro di ottenere una cospicua vincita.


Handicap senza favorita


Consigli per le scommesse con handicap


Quando ti aspetti una competizione in cui le squadre sono quasi alla pari, la scommessa 3-way handicap sul "underdog" è esattamente uguale ad una scommessa "Doppia chance".
Nell’esempio del Cagliari contro l’Atalanta qui sopra, la "Doppia chance X2" ha normalmente la stessa quota del 3-way handicap sull’Atalanta (0-1): 1,55.
Infatti entrambe le scommesse pagano in caso di vittoria dell’Atalanta e di pareggio.
Tieni quindi sempre d’occhio le quote, in caso il bookmaker compia un errore e ti accorgi di una piccola differenza tra entrambe le quote.

È anche possibile utilizzare bene un 3-way handicap per scommettere che la tua squadra vincerà con una rete di differenza. In questo caso dai al tuo rivale un vantaggio handicap e scommetti sul pareggio.
Con l’handicap di 1 rete, l’altra squadra sarà allo stesso livello nel risultato con handicap. Per questo non importa se il risultato reale è 0-1 o 2-3.
Anche in questo caso si possono ottenere buone vincite.


Handicap asiatico


L’handicap asiatico è l‘equivalente dell’handicap europeo in termini di denominazione. La differenza più grande è che in questo caso non c’è possibilità di pareggio, in quanto viene assegnato un handicap di ½ rete.

Se desideri puntare su una squadra in una normale scommessa 1X2, è lo stesso che puntare su un handicap asiatico di -½ . Se la tua squadra vince la partita, l’handicap di -½ non comporterà alcuna differenza. Cambia solo il risultato in caso di pareggio.
Una scommessa sulla squadra di casa +½ è pertanto la stessa cosa che una "Doppia chance 1X". Se di fatto l’incontro termina con un pareggio, la squadra che gioca in casa sarà la vincente grazie all’handicap.
Anche per questo è necessario guardare quale quota di entrambe le scommesse è più elevata. A volte può esserci una differenza.

Chiaramente un handicap asiatico come +1½ o -1½ è anche possibile. Tuttavia, questo non si incontra spesso nel calcio. Questo tipo di "line-handicap" è più utilizzato in altri sport.
Altre (più complicate) forme di handicap asiatici sono +0, +1, e persino +¼ e +¾, ma non si incontrano quasi mai dai bookmaker italiani.


Scommesse con handicap su Unibet


Le scommesse con handicap possono rendere emozionante un incontro di per sé prevedibile. Di conseguenza anche le scommesse saranno lucrative.
Se ogni tanto desideri fare una scommessa con handicap su una partita di calcio, il bookmaker online Unibet è l’indirizzo giusto. L’offerta in scommesse con handicap è abbastanza ampia, di sicuro per quello che c’è di disponibile al momento sul mercato legale italiano.

Se ti iscrivi ora su Unibet riceverai anche una scommessa esente da rischi del valore di 25 euro sul tuo primo deposito, con cui lo stesso bookmaker si procura un pesante handicap. Cerca quindi di approfittarne.

Clicca qui per accedere gratuitamente a Unibet »





In alto In alto


Scommettendo Online